.....Il tuo blog-negozio a quattro zampe e due ali.....

venerdì 16 gennaio 2009

SENZA PAROLE

COPIO ED INCOLLO :
Nella giornata del 12 Gennaio 2009, su Radio 105 e' andata in onda la consueta puntata dello "Zoo di 105", condotto da Marco Mazzoli con alcuni altri "cabarettisti".
Nel corso della trasmissione, i 5 DJ hanno parlato a lungo di come si devono seviziare gli animali, tra le matte risate di tutti loro.
Hanno raccontato:
Di come inserire i gatti nel microonde per farli scoppiare.
Di come fare scoppiare le rane inserendo loro una sigaretta accesa in bocca.
A questo proposito molti ascoltatori hanno poi chiamato per raccontare che anche loro lo facevano e che funzionava ed era molto divertente.
Di come infilare vari oggetti nell'ano dei gatti per divertirsi con l'effetto che fa. Gli oggetti maggiormente consigliati erano i petardi. E' stata fatta anche una scenetta in cui un gatto esplodeva e gli astanti erano ricoperti dalle loro feci.
Il tutto condito dalle loro risate e da frasi, testuali, come:
"Uccideteli tutti questi gatti di merda", "Animali di merda", "Hanno ragione i cinesi e i vicentini che mangiano i gatti, viva i cinesi", "Mangiate tutti i gatti che vedete", "ragazzini di tredici anni, uccidete i gatti".
Per almeno mezz'ora la trasmissione e' stata questa.
Istigazione a delinquere condita da parolacce di ogni tipo e dalle loro grasse risate.
Non e' la prima volta che i conduttori dello "zoo di 105" dicono di tutto sugli animali e invitano i loro ascoltatori a massacrarli, ma stavolta hanno veramente passato il limite.
La loro trasmissione e' la piu' ascoltata trasmissione radiofonica italiana, e non dubito del fatto che i loro numerosi fans gia' stasera si stiano sbizzarrendo con sigarette, forni a microonde e petardi.In attesa di adire a vie legali contro di loro, vi chiedo di protestare contro questo ignobile, oltre che illegale comportamento, scrivendo, senza insulti per non scendere al loro bassissimo livello alle seguentimail:
giuliana@105.net
diretta@105.net
centralino105@105.net
o telefonare al numero 026551243

Passiamo la nostra vita per cercare di convincere la gente che gli animali non umani hanno diritto al rispetto e alla dignita', e in mezz'ora di pazzia in diretta l'invito a massacrare i gatti per divertimento e a mangiarli viene ascoltato da 5 milioni di italiani.
Che vergogna.
Grazie per la vostra adesione a questa protesta.

Collettivo Animalista


Per dovere di cronaca, aggiungo questo:
''Nel corso della puntata del 14 gennaio interamente dedicata all'argomento con interviste agli addetti ai lavori, i conduttori del programma si sono personalmente scusati con gli ascoltatori, hanno ammesso la propria stupidità, ribadendo la propria contrarietà a ogni forma di violenza sugli animali e si sono impegnati a organizzare all'interno del proprio programma momenti di comunicazione dedicati alle associazioni e alle iniziative a sostegno degli animali. Inoltre Marco Mazzoli e soci hanno promesso in diretta di impegnarsi in prima persona in un lavoro di volontariato nei canili''.

4 commenti:

Kaishe ha detto...

Più che senza parole io rimango con una selezione di parole che per decenza non scrivo...

E con la vergogna di appartenere alla categoria dei cosidetti "animali intelligenti"...

Viviana B. ha detto...

E' abbastanza la prassi giornalistica. Anche quando si scrivono chilometri di stron.ate il giorno dopo si pubblica un trafiletto chiedendo scusa.
Ma intanto il danno è fatto.
Personalmente delle scuse di questi individui non me ne faccio nulla. Non scrivo nè telefono alla radio perchè non riuscirei a trattenermi dal turpiloquio.
Sono costernata dal constatare come l'idiozia umana non solo sia ben lontana dall'essere sconfitta dall'evoluzione della specie, ma anzi paia proliferare in modo esponenziale. Che tristezza!

Gunther ha detto...

una cosa veramente idiota, cosa non si fa pur di parlare in radio, mahh io gli manderei qualche giorno a fare servizio sociale

lufantasygioie ha detto...

Ciao,scusami ma non sono riuscita a leggere tutto il tuo articolo,non ci riesco proprio....Ho scoperto per caso il tuo blog e ho trovato questo articolo....Non ascolto volentieri la radio,perchè secondo me parlano troppo e la musica è poca!In questo caso ,devo dire che seppur non conoscendoli questi "Signori Conduttori" hanno a dir poco NIENTE di UMANO...e mi hiedo come facciano la sera ad appoggiare la testa sul cuscino!!!!Lavorano in radio,sono pagati...ma per dire solo C.....E!ciao Lucia